MotoGP, l’addio di Pedrosa. Grazie, Dani. La corsa continua

honda-repsol-pedrosa-2018-8.jpg

Non vogliamo porgere un omaggio retorico a Dani Pedrosa che ieri al Sachsenring ha annunciato il suo addio alle corse dal 2019 perché il piccolo-grande pilota di Sabadel merita il plauso che va a chi dice, innanzi tutto, la verità. Infatti Pedrosa ha annunciato il suo ritiro dal campionato del Mondo MotoGP dopo l’ultima gara 2018 a Valencia con una motivazione realistica e oggettiva, di grande dignità e consapevolezza: “Ho capito che non vivo le gare come prima, con la stessa intensità. Ho altre priorità nella mia vita…”.

Di fatto, dopo 18 anni di una carriera straordinaria coronata da giornate di gloria ma anche da situazioni difficili e sfortunate, Dani prende atto di non avere più le “motivazioni” indispensabili per esprimersi al massimo livello di competitività, come richiede il mondiale MotoGP. Detto in altre parole Pedrosa attacca a fine stagione il casco al chiodo perché capisce di non essere più lo stesso pilota capace di battersi per la vittoria in gara e in campionato.

prosegui la lettura

MotoGP, l’addio di Pedrosa. Grazie, Dani. La corsa continua pubblicato su Motoblog.it 13 luglio 2018 10:00.

Lascia un commento